Rottamazioni e Certificato di radiazione P.R.A. sul posto al momento del carico del mezzo, con Trasporto Gratuito in tutta roma e provincia.
003

La demolizione dell’auto
La radiazione consiste nella cancellazione di un veicolo dai registri del PRA. Tale cancellazione esonera il titolare del veicolo dal pagamento del bollo e, di norma, coincide con la fine della vita del veicolo.

L’avvenuta demolizione o esportazione deve essere comunicata al PRA entro 60 giorni. La radiazione può essere disposta per:
E’ importante annotare la radiazione al PRA prima della scadenza del bollo altrimenti si è obbligati al versamento del bollo anche per il periodo successivo. Se, ad esempio, il bollo ha scadenza dicembre, l’annotazione della radiazione va comunicata al PRA entro il 31 del mese di dicembre. In caso contrario si dovrà pagare il bollo anche per il periodo successivo.

Al PRA devono essere presentate le targhe, la carta di circolazione ed il certificato di proprietà (ovvero il foglio complementare). In luogo dei documenti eventualmente smarriti o distrutti va presentata la relativa denuncia.

La demolizione coincide con la distruzione fisica del veicolo. Poiché i rottami d’auto sono elementi altamente inquinanti, il loro smaltimento è stato disciplinato con il decreto legislativo 22 del 5 febbraio 1997 che riguarda i rifiuti pericolosi.

L’auto, completa di targhe e relativi documenti (o relative denunce).

Alla consegna del veicolo si rilasciano al proprietario un certificato dal quale risulta la data di consegna. Entro 60 giorni dalla consegna si provvede alla cancellazione al PRA